APPLE:SENATO USA,EVITATI 9 MLD TASSE IN 2012,1 MLN AL GIORNO

(ANSA) – NEW YORK, 21 MAG – Apple afferma di aver pagato 6 miliardi di tasse federali nel 2012. Ma non dice di averne evitati altri 9 miliardi lo stesso anno. Lo afferma il presidente della sottocommissione di indagine permanente del Senato, Carl Levin, sottolineando che si tratta di aver evitato 25 milioni di dollari di tasse al giorno, o più di un milione all’ora. Levin mette in evidenza come una delle divisioni irlandesi di Apple ha pagato circa 5 miliardi di dollari fra il 2009 e il 2012 alla casa madre, ovvero Cupertino: durante questo periodo la divisione irlandese ha ricevuto 74 miliardi di dollari di profitti. La differenza di circa 70 miliardi di dollari è – afferma Levin – il reddito tassabile che sarebbe dovuto arrivare negli Stati Uniti.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti