Editoria, New media

22 maggio 2013 | 9:10

USA: STUDIO, FACEBOOK LEADER FRA TEENAGER MA E’ BOOM TWITTER

UN TERZO RAGAZZI ‘CINGUETTA’, IL 16% IN PIU’ IN UN ANNO

(ANSA) – NEW YORK, 22 MAG – Boom di Twitter fra i teenager americani: un terzo dei ragazzi ‘cinguetta’, ovvero il 16% in più rispetto al 2011. E’ quanto emerge da uno studio condotto da Pew Research Center, secondo il quale comunque Facebook resta il leader dei social network con il 94% dei teenager interpellati che ha un profilo e un 81% che lo definisce il social media che usa più spesso. Mantenere il profilo su Facebook è considerato dai ragazzi americani in alcuni casi un obbligo, soprattutto in un contesto di nuovi servizi più attraenti che sono ‘meno social’ e di più difficile accesso per i genitori. Su Facebook i ragazzi si mostrano in grado di tutelare la propria privacy, mantenendo il loro profilo chiuso, visto che secondo il 56% degli interpellati gestire le impostazioni di privacy non è difficile. Dal sondaggio, condotto su un campione di 802 ragazzi fra il 26 luglio e il 30 settembre 2012, emerge una crescente disaffezione nei confronti di Facebook per “l’elevato numero di adulti che lo usano e per il timore di commenti stupidi da parte di amici”. (ANSA).