Comunicazione, Editoria, TLC

22 maggio 2013 | 9:21

Microsoft: svelata nuova Xbox One

MILANO (MF-DJ)–Microsoft ha presentato ieri sera, nel corso di un evento ad inviti, la nuova versione della sua console per videogiochi Xbox dimostrando ancora una volta la sua maggior aggressivita’ nelle strategie di espansione nel segmento dei prodotti videoludici.
La multinazionale di Redmond, nello stato di Washington, ha assegnato alla nuova versione della sua console il nome di Xbox One. La console integra tutta una serie di specifiche tecniche avanzate come riconoscimento vocale, tecnologie e nuovi comandi per il controllo dei gesti dei giocatori, programmazione televisiva, registrazione video e chat di Skype.
Il nuovo dispositivo rappresenta la risposta di Microsoft a “un salotto di casa che e’ diventato troppo complesso, troppo frammentato e troppo lento” con caratteristiche che integrano il controllo da parte degli utenti dell’elettronica presente nella stanza, ha dichiarato Don Mattrick, presidente della divisione intrattenimento interattivo di Microsoft. “Questo sistema e’ costruito per stupire il primo giorno e per migliorare nel corso delle prossime generazioni”.
Microsoft lancera’ la nuova Xbox in tutto il mondo “entro la fine dell’anno” anche se non ha fornito dettagli su costi e tempistiche precise. La multinazionale ha comunque promesso maggiori dettagli in occasione della conferenza E3 del prossimo mese a Los Angeles. Il lancio sara’ accompagnato da 15 nuovi giochi, otto dei quali saranno nuovi titoli.
Uno dei giochi sara’ “Call of Duty: Ghosts”, la nuova versione della popolare saga di Activision Blizzard caratterizzata da contenuti scaricabili in esclusiva per la piattaforma Xbox. Inoltre, Microsoft ha annunciato partnership con la National Football League e con Steven Spielberg, che sara’ il produttore esecutivo di una nuova versione della saga “Halo”.
Sul fronte delle specifiche tecniche la nuova Xbox e’ caratterizzata da da una memoria Ram da otto gigabyte, da un lettore Blu-Ray e da sistemi di connettivita’ Wi-Fi senza utilizzo di router. Il dispositivo di Microsoft e’ alimentato da un microprocessori Advanced Micro Devices, in sostituzione dei precedenti chipset progettati da Ibm.