Comunicazione, Editoria

23 maggio 2013 | 11:22

LA7: TG MENTANA AL 7,09% SHARE, ‘OTTO E MEZZO’ AL 5,50%

(AGI) – Roma, 23 mag. – Ieri il TgLa7 delle 20 diretto e condotto da Enrico Mentana ha realizzato il 7,09% di share con quasi 1,7 milioni di telespettatori (1.651.195) e oltre 2,8 milioni di contatti (2.830.440); il notiziario ha toccato un picco di oltre 1,9 milioni (1.942.395) pari all’8,09% (alle 20:23). In access prime time ‘Otto e Mezzo’ di Lilli Gruber ha raggiunto share del 5,50% con 1,5 milioni di spettatori (1.481.809) e oltre 3,6 milioni di contatti (3.617.825); il programma ha toccato picchi di oltre 1,7 milioni di telespettatori (1.713.691 alle 21:09) e del 6,20% (alle 21:06).
- In mattinata ‘Omnibus’ ha totalizzato share del 3,38% con 1,3 milioni di contatti (1.335.417) e un picco del 4,81% (08:42). Al suo interno il TgLa7 delle 7:30 ha fatto registrare il 3,95% con picco del 4,41 (7:44). A seguire ‘Coffee Break’ ha realizzato il 7,51% di share con picco del 9,41 (alle 10:18). L’Aria che Tira ha raggiunto il 5,51% di share con picco dell’8,30% (11:03). L’edizione delle 13:30 del TgLa7 ha ottenuto il 4,13% di share con oltre 746mila spettatori (746.602) e quasi 1,3 milioni di contatti (1.337.451); il notiziario ha toccato un picco di quasi 900mila spettatori (889.748) pari al 4,88% (alle 13:45). Nel pomeriggio il telefilm ‘Diane uno sbirro in famiglia’, per il ciclo Interno Giorno, ha raggiunto il 3,09% con picco del 3,67 (16:31). A seguire ‘Il Commissario Cordier’ ha registrato il 4,67% con 1,2 milioni di contatti (1.180.605) e picco del 5,77 (18:30). Su La7d, nel preserale Cuochi e Fiamme con Simone Rugiati ha raggiunto l’1,01% con picco dell’1,48% (18:45) Nella giornata di ieri il Network La7 (La7 e La7d) ha fatto registrare il 3,66% di share nel totale giornata con 13.337.384 contatti nelle 24 ore e il 3,62% di in prime time con quasi 1 milione di spettatori (990.112). Nell’access prime time allargato de La7 (TgLa7 delle 20 e Otto e Mezzo) la Rete ha realizzato il 6,16% con 1.558.520 spettatori e oltre 4,6 milioni di contatti complessivi (4.679.008). (AGI)