Rcs: Cucchiani; per ora noi vicini, trovi sua strada

ROMA (MF-DJ)–“Io sono un grande ammiratore di Guido Carli. Una delle sue massime e’ che le banche non devono occuparsi di editoria: la nostra e’ una funzione momentanea di grande rilevanza per aiutare questo gruppo che dovra’ trovare la strada piu’ opportuna per la crescita e lo sviluppo”. Cosi’ il consigliere delegato di Intesa Sanpaolo, Enrico Cucchiani, interpellato a margine dell’assemblea di Confindustria, sul dossier Rcs. “Abbiamo dimostrato una grande disponibilita’ – ha detto – siamo vicini a un gruppo importante in un passaggio molto delicato. E’ importante ora che si riesca a passare questa boa, cioe’ l’aumento di capitale, dopo di che Rcs dovra’ considerare tutte le opzioni disponibili”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari