Tv e internet: le nuove abitudini dei video-consumatori

Gli spettatori utilizzano sempre più spesso pc portatili, telefoni, tablet e persino libri e giornali mentre guardano la tv. Lo dice la ricerca ‘Video Over Internet Consumer Survey 2013’ pubblicata da Accenture nel mese di maggio 2013, secondo la quale più dei tre quarti (77%) degli intervistati nel mondo usa regolarmente il pc o altri device mobili mentre guarda la tv, il 26% in più rispetto al 2012, e oltre il 90% guarda contenuti video tramite Internet.

In particolare, sebbene ci sia una crescita nell’utilizzo di tutti i tipi di dispositivi, i tablet hanno riscontrato un vero e proprio boom (passando dall’11% al 44%) nella visione integrata alla tv, nonostante il numero di consumatori che possiedono un tablet sia di molto inferiore rispetto a quelli di pc, televisori e telefoni.

La ricerca integrale di Accenture in allegato.

– Ricerca Accenture – Sintesi (.docx)

– Ricerca Accenture – Grafici (.pdf)

– Ricerca completa Accenture (.pdf)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

In quattro anni i primi sette editori di quotidiani hanno perso un milione di copie. Osservatorio Agcom

Agcom, osservatorio media 1° trimestre: quotidiani in calo (-8,2%); tv maluccio Rai e Mediaset, cresce La7; boom social di Instagram

Agcom, crisi editoria richiede ampia riflessione, in 10 anni perso metà del peso. Cardani: Sic vale 17,6 mld