Protagonisti del mese

24 maggio 2013 | 8:53

Cari dipendenti, vi scrivo…

Ernesto Mauri ha mandato una e-mail a tutti i dipendenti italiani della Mondadori per spiegare i problemi del gruppo e soprattutto come intende superarli. Ecco dettagli e progetti del piano d’attacco dell’amministratore delegato, partito con il rilancio dei settimanali femminili.

Nel pomeriggio di lunedì 13 maggio, attorno alle 16, gli oltre 2.600 dipendenti della Mondadori in Italia hanno visto comparire nella loro posta elettronica un messaggio firmato niente meno che dall’amministratore delegato Ernesto Mauri. “Chissà  che diavolo è successo ancora…”, si saranno chiesti in molti. Semplice: dopo aver tanto parlato della necessità  di un cambio di passo e aver lanciato la parola d’ordine della discontinuità , Mauri ha pensato di dare l’esempio facendo una cosa inedita. Il suo pensiero sulla situazione del gruppo e su come può uscire dalle attuali difficoltà  lo ha concentrato in una cinquantina di righe dove, evitando di vestire i panni del buon papà , illustra con lucidità  e determinazione, come è nel suo stile, problemi e possibili soluzioni e sprona tutti a darsi una mossa per uscire da un’impasse che può essere superata purché vengano adottate le giuste misure.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 439 – Maggio 2013