RCS: MERCOLEDI’ CDA, PROBABILE PUNTO SU DEBITO

(ANSA) – MILANO, 27 MAG – Si riunirà  mercoledì pomeriggio il Cda di Rcs, alla vigilia dell’assemblea dei soci chiamata ad approvare un aumento di capitale per almeno 400 milioni. E’ quanto si apprende da fonti finanziarie. L’appuntamento dovrebbe servire a fare il punto sul debito del gruppo editoriale dopo che la società  ha avviato contatti con le banche per un aggiustamento dei termini del rifinanziamento per 575 milioni di euro deciso a metà  aprile. L’attesa è che da qui a mercoledì l’azienda riesca ad ottenere una limatura agli interessi sul debito, alla luce delle migliori condizioni di mercato, e una ridefinizione dei termini per il rimborso del debito bancario per quella parte legata ai proventi della ricapitalizzazione. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari