Editoria

28 maggio 2013 | 9:24

EDITORIA: AUDIPRESS, LETTORI DEI QUOTIDIANI ANCORA GIU’

CALO A DUE CIFRE PER GAZZETTA SPORT E STAMPA, MA SCENDONO TUTTI

(ANSA) – ROMA, 27 MAG – Il segno meno la fa da padrone negli ultimi dati Audipress. Il calo dei lettori dei principali quotidiani italiani è spesso a due cifre e solo pochissime testate registrano un incremento. Il totale dei lettori, nell’ultimo quadrimestre, passa da 22.502.000 dell’ultima rilevazione a quota 21.005.000, con una riduzione del 6,7%. Già  a febbraio, nella passata indagine, i lettori erano calati del 5,1%. Non varia il podio con La Gazzetta dello Sport davanti a La Repubblica e Il Corriere della Sera. I dati emergono dall’indagine Audipress 2013/I sui lettori medi dei quotidiani, che sono la risultante delle rilevazioni dal 17 settembre al 16 dicembre per il terzo ciclo 2012 e dal 7 gennaio al 24 marzo per il primo ciclo 2013, basate su 28.884 interviste. La ‘rosea’ registra 3.743.000 lettori, scendendo abbondantemente sotto la soglia dei 4 milioni con un calo di ben 503.000 unità  (-11,8%). Segno meno anche per La Repubblica che ora ha 2.835.000 lettori (-5,8%). I lettori de Il Corriere della Sera, sono invece 2.765.000 (-6,7%). Quarto posto per il Corriere dello Sport che perde meno del principale quotidiano sportivo italiano, attestandosi a 1.711.000 con un calo del 5,4%. Pesante flessione per La Stampa che scende a quota 1.383.000 con una riduzione del 17%. Decisamente meno negativo il risultato de Il Resto del Carlino con 1.241.000 (-1,7%) e de Il Messaggero con 1.229.000 (-3,5%). Perde il 12,6% Tuttosport, ora a quota 968.000. Il Sole 24Ore scende a 907.000 lettori con un calo del 12,3%. Chiude la top ten La Nazione con 896.000 lettori (-5,6%). Tra gli altri quotidiani, Il Giornale si attesta a 621.000 lettori (-1,4%), Il Fatto Quotidiano a 453.000 lettori (-5,8%), Libero a 295.000 (-13%). Il Tempo in controtendenza guadagna il 14,6% ed è seguito ora da 228.000 lettori. L’Unità  si attesta a 226.000 lettori con una flessione del 19,6%. Per quanto riguarda la free press Metro registra 1.206.000 lettori (-13,5%), Leggo 1.069.000 (-20,9%), DNews 97.000 (-44,6%). (ANSA).