TV: CATRICALA’, PER ASTA FREQUENZE ATTENDO OK UE

(ANSA) – ROMA, 28 MAG – “Vorrei mandare in visione il bando alla Commissione Ue per avere un assenso di massima. Questo è importante perché ci aiuterà  per la chiusura della procedura di infrazione. Non credo che i tempi siano lunghi perché le regole sono dettate dall’Agcom e noi ci comportiamo da esecutori”. Così il viceministro allo Sviluppo Economico, Antonio Catricalà , ha risposto a margine del Radio-Tv Forum a una domanda sul bando per l’asta delle frequenze tv. “E’ chiaro che se arrivassero indicazioni particolari dalla Ue ne dovremmo tenere conto – ha proseguito – nell’arco di un mese attendo le valutazioni e poi mandiamo il bando in gazzetta”.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci