Comunicazione

29 maggio 2013 | 14:01

RAI: VERRO; TORNI LA POLITICA, TARANTOLA HA SBAGLIATO

‘E’ LA FINE DELL’ERA MONTI NEL PAESE, NON SOLO NELL’AZIENDA’

(ANSA) – ROMA, 29 MAG – “E’ la fine dell’era Monti nel Paese, non solo alla Rai. Il Pdl non vuole occupare né lottizzare. Ma io rivendico orgogliosamente il ruolo della politica con la ‘p’ maiuscola, quindi del Parlamento e della commissione di Vigilanza, come garanzia del pluralismo nel servizio pubblico radiotelevisivo”. Così il consigliere di amministrazione della Rai Antonio Verro in un’intervista al Corriere della Sera. La presidente Anna Maria Tarantola e il dg Luigi Gubitosi “hanno provato a cancellare l’organo collegiale, il Consiglio di amministrazione”, dice Verro. “Prendiamo Miss Italia: chi decide se debba restare o meno? E’ un indirizzo editoriale che riguarda il Cda. Si arriva alla sintesi dopo un confronto”. Per Verro, “le conseguenze delle deleghe alla presidente sono sotto gli occhi di tutti: un bilancio in rosso, arrivi esterni costosi e inutili perché sono tante le ottime professionalità  interne, rimozioni ingiustificate che provocano ricorsi dannosi all’azienda. Il confronto in consiglio – conclude – non è perdita di tempo ma ricerca di equilibrio”. (ANSA).