Comunicazione, New media

31 maggio 2013 | 13:48

Video e mobile trainano la pubblicità  online

Il settore dell’advertising online ha registrato nel 2012 una crescita dell’11,5%, pari a un valore di 24,3 miliardi di euro. Video e mobile sono gli ambiti di maggiore crescita: il primo ha fatto registrare un +50,6% nel 2012 (circa 661,9 milioni di euro), il secondo ha registrato un exploit del 78,3% (circa 392 milioni di euro). E’ quanto emerge dall’annuale rapporto AdEx Benchmark realizzato da Iab Europe e diffuso il 31 maggio 2013.

Secondo l’indagine, il mercato dell’advertising online vede al primo posto della classifica il Regno Unito con un valore di 6,6 miliardi di euro, seguito dalla Germania con 4,6 miliardi di euro e dalla Francia con 2,8 miliardi di euro. L’Italia si trova al quinto posto con un valore pari a 1,4 miliardi di euro. La crescita di mercato individuale più forte è stata invece registrata in Russia (+34%) e in Turchia (+30%).

Classifica top 10:
1. Regno Unito – €6.6bn
2. Germania – €4.6bn
3. Francia – €2.8bn
4. Russia – €1.5bn
5. Italia – €1.4bn
6. Paesi Bassi – €1.2bn
7. Spagna – €0.9bn
8. Svezia – €0.8bn
9. Norvegia – €0.6bn
10. Danimarca – €0.6bn

In allegato l’analisi del mercato della pubblicità  onlinesuddiviso nelle tre macro-categorie Display, Classifieds e Directories, Paid-for-Search.

- Rapporto AdEx Benchmark (.pdf)