Gli scenari internazionali della pubblicità  2012-2013

Quest’anno nel mercato Usa il video advertising crescerà  del 41% e il mobile advertising del 75%. Lo dice lo studio Nielsen ‘Gli scenari internazionali della pubblicità ‘ presentato oggi, 31 maggio 2013, all’evento Linkontro.
Lo scenario tracciato si completa con i dati che emergono dal ‘Nielsen Online Campaign Ratings’ (che annuncia il lancio italiano di un servizio di misurazione dell’audience web) da cui emerge che il mercato pubblicitario in Europa Occidentale nel 2012 è calato del 4,2% a fronte di una crescita dei Paesi asiatici (+2,8%), deglu Usa (+5,7%), dell’America Latina (+6,7%) e del Medio Oriente e Africa (+14,6%).
Entrambi i documenti sono allegati qui sotto.

– Gli scenari internazionali della pubblicità  – Nielsen (pdf)

– Nielsen Online Campaign Ratings (pdf)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il 40% del valore della pubblicità mondiale è digitale. Zenith: quest’anno +13,7%

In ripresa il mercato delle Tlc in Europa. Mediobanca: Tim prima per redditività industriale e investimenti

Le linee broadband di rete fissa raggiungono i 16,4 milioni di unità. Mentre si vendono poco più di 3 milioni di quotidiani in Italia (-11%). E trascorriamo più di un’intera giornata al mese su Facebook