Pirateria online, lettera aperta all’Agcom

Accogliendo le richieste dell’industria del copyright, l’Agcom (Autorità  per le garanzie nella comunicazioni) intende approvare entro l’estate 2013 una delibera contro la pirateria on line che stabilisca la possibilità  della stessa Agcom di intervenire per via amministrativa contro i siti pirata (decretando la loro chiusura se non rimuovono i contenuti protetti da copyright), senza attendere una legge ad hoc.

Contro questo provvedimento si sono espresse le associazioni degli operatori di Internet e dei consumatori, inviando una lettera apertadatata 7 maggio 2013 (predisposta dall’avvocato Fulvio Sarzana) al presidente dell’Agcom Antonio Cardani e ai presidenti di Camera e Senato.

– Lettera aperta all’Agcom (.pdf)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Agcom: in 5 anni cresciuti i ricavi di tv e operatori di rete; in calo del 17,7% quelli del settore editoriale

Entro il 2024 il 40% degli utenti connesso al 5G. Mobility Report di Ericsson

In quattro anni i primi sette editori di quotidiani hanno perso un milione di copie. Osservatorio Agcom