CALCIO: CDR SECOLO XIX, INDECENTE AGGRESSIONE PREZIOSI

(ANSA) – GENOVA, 4 GIU – “L’aggressione a calci del presidente del Genoa Enrico Preziosi a Valerio Arrichiello, giornalista e videoreporter del Secolo XIX, è indecente. E si commenta da sé”. Lo afferma il cdr del quotidiano. “Refrattario al diritto di cronaca, Preziosi ha reagito con violenza e intidimidazione nei confronti dei giornalisti che stavano svolgendo il loro lavoro. Il comitato di redazione del Secolo XIX è totalmente al fianco del collega e rifiuta la visione del potente di turno che non accetta un giornalismo senza condizionamenti e professionisti che esercitano semplicemente il diritto di cronaca. L’aggressione è avvenuta in un luogo pubblico e dopo che il collega, rispettoso della privacy, aveva atteso che lo stesso Preziosi terminasse il pranzo. Evidentemente va di moda incolpare i giornalisti, non solo nel mondo del calcio. E’ una reazione violentissima e volgare quella di Preziosi, da condannare ed eventualmente da perseguire in sede penale. Il presidente del Genoa chieda almeno scusa”. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari