Cinema: Tornatore trionfa ai Ciak d’oro

(ASCA) – Roma, 5 giu – Straordinaria edizione dei CIAK D’ORO nel segno del grande cinema d’autore italiano. Nella serata dei premi ideati da CIAK, il mensile di cinema diretto da Piera Detassis, trionfano infatti ”La miglior offerta” di Giuseppe Tornatore, ”Viva la liberta”’ di Roberto Ando’ e ”Reality” di Matteo Garrone, mentre il CIAK D’ORO per l’Opera Prima va a ”L’intervallo” di Leonardo Di Costanzo. La consegna dei CIAK D’ORO 2013 si e’ svolta a Roma per il quarto anno consecutivo nella prestigiosa sede di Palazzo Valentini. ”La miglior offerta” si aggiudica quattro premi: Miglior Regia, Miglior Montaggio, Migliori Costumi e l’importantissimo riconoscimento come Miglior Film dell’anno. ”Viva la liberta”’ di Roberto Ando’ conquista i lettori del mensile – che al film assegnano i CIAK D’ORO per il Miglior attore a Toni Servillo e per il Miglior attore Non protagonista a Valerio Mastandrea – e la giuria dei critici che lo premia per la Miglior sceneggiatura. Tre CIAK D’ORO anche a ”Reality” di Matteo Garrone, tra cui Miglior Scenografia e Miglior Fotografia. Quest’ultimo riconoscimento, votato all’unanimita’ dalla giuria dei giornalisti, va a Marco Onorato, un grande artista della luce scomparso troppo presto. A ritirare la targa la moglie Donatella Rimoldi. Annata ricca e importante anche per Sergio Castellitto che riceve dalla redazione del magazine il SUPERCIAK D’ORO maschile per la regia di ”Venuto al mondo”, per il ruolo di protagonista nel film ”Una famiglia perfetta” e per tutti i suoi successi professionali. In un anno cinematografico dal segno fortemente femminile, Margherita Buy si aggiudica il CIAK D’ORO come Miglior attrice protagonista per il personaggio di Irene, l’ispettrice di alberghi di lusso del fortunato e apprezzato ”Viaggio sola” di Maria Sole Tognazzi. Due i riconoscimenti al film ”L’intervallo” di Leonardo Di Costanzo: critici e giornalisti l’hanno infatti votato come Miglior Opera Prima e premiato i produttori Carlo Cresto-Dina di Tempesta Film e Tiziana Soudani di Amka (con Paolo Del Brocco per Rai Cinema). Il compositore Mauro Pagani conquista il premio Miglior colonna sonora per ”Educazione Siberiana”, mentre Flowers blossom di Thony in ”Tutti i santi giorni” e’ stata eletta Miglior canzone originale. L’ambitissimo CIAK D’ORO Bello & Invisibile, destinato dalla redazione del magazine ad un film di grande qualita’ non abbastanza gratificato al box office, va quest’anno a ”Bellas Mariposas” di Salvatore Mereu. Infine il CIAK D’ORO CLASSIC, il premio ad una straordinaria carriera, va a Ettore Scola. Ecco i riconoscimenti assegnati ieri dalla direttrice di Ciak Piera Detassis. CIAK D’ORO MIGLIOR FILM: La migliore offerta di Giuseppe Tornatore. CIAK D’ORO MIGLIOR REGIA: Giuseppe Tornatore La migliore offerta. CIAK D’ORO MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA: Toni Servillo Viva la liberta’. CIAK D’ORO MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA/FERRAGAMO PARFUMS SIGNORINA: Margherita Buy Viaggio sola. CIAK D’ORO MIGLIOR FILM STRANIERO: Il lato positivo. CIAK D’ORO MIGLIORE ATTORE NON PROTAGONISTA: Valerio Mastandrea Viva la liberta’. CIAK D’ORO MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA: Eva Riccobono Passione sinistra. CIAK ALICE/GIOVANI: Il Rosso e il blu di Giuseppe Piccioni. CIAK D’ORO MIGLIORE SCENEGGIATURA: Roberto Ando’ e Angelo Pasquini Viva la liberta’. CIAK D’ORO MIGLIOR FOTOGRAFIA: Marco Onorato Reality. CIAK D’ORO MIGLIORE MONTAGGIO: Massimo Quaglia La migliore offerta. CIAK D’ORO MIGLIORE SCENOGRAFIA: Paolo Bonfini Reality. CIAK D’ORO MIGLIORI COSTUMI: Maurizio Millenotti La migliore offerta – Reality. CIAK D’ORO MIGLIOR SONORO IN PRESA DIRETTA: Alessandro Bianchi e Luca Novelli Tutti i santi giorni. CIAK D’ORO MIGLIOR COLONNA SONORA: Mauro Pagani Educazione Siberiana. CIAK D’ORO MIGLIOR CANZONE ORIGINALE: Flowers Blossom – Thony Tutti i santi giorni. CIAK D’ORO MIGLIOR PRODUTTORE: Carlo Cresto-Dina per Tempesta Film, Tiziana Soudani per Amka (con Paolo Del Brocco per Rai Cinema) L’intervallo. CIAK D’ORO MIGLIOR MANIFESTO: Il volto di un’altra di Pappi Corsicato. CIAK D’ORO MIGLIOR OPERA PRIMA: L’intervallo di Leonardo Di Costanzo. SUPERCIAK D’ORO: Claudia Gerini Cristiana Capotondi Sabrina Impacciatore Sergio Castellitto. CIAK D’ORO BELLO & INVISIBILE: Bellas Mariposas di Salvatore Mereu. CIAK D’ORO CLASSIC: Ettore Scola.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari