GOOGLE READER VICINO A ‘PENSIONE’ E FEEDLY SI RINNOVA

SUPPORTO A WINDOWS 8 E ACCORDI CON ALTRI SERVIZI

(ANSA) – ROMA, 5 GIU – Più velocità , nuove funzioni e partnership con altri servizi simili: così si rinnova Feedly, il servizio di notifica di notizie dai siti (feed Rss) che più di tutti si sta avvantaggiando dell’annuncio di pensionamento di Google Reader che avverrà  il prossimo primo luglio. Tra le novità  maggiori, annunciate via blog, ci sono il supporto a Windows 8 e Windows Phone, l’accesso via web senza bisogno di estensioni dei browser, la possibilità  di ricerca interna e nuove ‘app’ partner. Alla chiusura definitiva di Google Reader manca poco meno di un mese, ma gli utenti – molto delusi della scelta dell’azienda – non hanno comunque perso tempo e fin dall’annuncio delle ‘pulizie di primavera’ si sono lanciati nella corsa all’alternativa migliore. Feedly era tra quelle più quotate e ha accolto a braccia aperte gli esuli di Reader: in sole 48 ore dopo l’annuncio del pensionamento da parte di Google, ha raggiunto 500mila iscritti. E il 68% di coloro che l’hanno provato ora è un utente regolare. Il sito consente di aggiornarsi ricevendo notifica tramite ‘feed’ Rss dei contenuti pubblicati sui siti, senza doverli controllare di continuo. E nell’ambito del progetto ‘Normandy’, Feedly sta lavorando anche con altri sviluppatori (Reeder, Press, Nextgen Reader, Newsify e gReader) per poter consentire l’accesso al servizio anche tramite queste applicazioni. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti