Rcs: altre chiusure in vista per periodici e collezionabili

MILANO (MF-DJ)- A rischio chiusura non sono solo le testate periodiche (A, Bravacasa, Yacht&Sails, Max, l’Europeo, Astra, Novella 2000, Visto, Ok Salute e il polo dell’enigmistica) messe in vendita da Rcs Mediagroup e per le quali sono arrivate le offerte della Prs di Bernardini de Pace, della Guido Veneziani Editore e della Visibilia di Daniela Santanche’.
Per una risposta definitiva per questa trattativa, scrive MF, tocchera’ attendere l’esito del cda di giovedi’ 13 (che definira’ il prezzo delle nuove azioni che saranno messe sul mercato da lunedi’ 17), ma intanto in questi giorni e’ emerso che l’azienda ha deciso di tagliare ancora il portafoglio. Due periodici dell’area Arredamento (Casamica e Case da Abitare) verranno chiusi e contestualmente verra’ lanciato il progetto cartaceo e online Living. Stesso discorso per l’area Infanzia: due giornali cesseranno le pubblicazioni lasciando il posto a un portale web.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari