Telecom I.: Agcom, scorporo non implica sconti regolamentari

ROMA (MF-DJ)–“Lo scorporo non implica automaticamente sconti regolamentari”. Lo ha detto, intervenendo a un convegno di Business International, Antonio Preto, commissario Agcom, riferendosi allo scorporo della rete di Telecom Italia dopo che il Ceo di Vodafone Italia e Sud Europa, Paolo Bertoluzzo, aveva chiesto “niente sconti sulle regole”. “L’Autorita’ non e’ un mercante di tappeti”, ha aggiunto il commissario riferendosi indirettamente a Bertoluzzo. “Non ci saranno negoziati tra Telecom e Agcom. Ogni alleggerimento delle regole – ha puntualizzato – e’ vincolato al raggiungimento di step”. Preto ha aggiunto che “seguiamo l’interlocuzione con soggetti qualificati che potrebbero entrare nella compagine societaria” di Telecom I. “in primis con Cdp”. Per il commissario, infine, l’operazione proposta da Telecom “ha costi non indifferenti, tanto per Telecom che per gli operatori alternativi”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi