Comunicazione

12 giugno 2013 | 15:16

Editoria/ Legnini: In 2014 contributo pubblico scenderà  a 55 mln

Dai 95,5 mln del 2013

Roma, 12 giu. (TMNews) – Le risorse per l’editoria sono destinate a ridursi nel 2014 a 55 milioni di euro. Lo ha spiegato il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega all’editoria, Giovanni Legnini, nel corso di un’audizione alla Camera. “Nel nostro paese – ha detto – all’attuale regime di contribuzione diretta, che interessa, nel suo complesso, un numero comunque circoscritto di testate, sono destinate risorse finanziarie pubbliche pari a circa 95,7 milioni di euro, cifra stanziata nel bilancio di previsione della Presidenza del Consiglio dei ministri per il solo anno 2013″.

“Tale importo è frutto dell’integrazione di 45 milioni di euro disposta dall’ultima legge di stabilità  per il solo anno 2013.
Pertanto – ha detto Legnini – già  nell’anno 2014 la dotazione è destinata a ridursi a circa 55 milioni di euro annui, stando alle previsioni del bilancio pluriennale dello Stato a legislazione vigente”.