Paolo Scudieri, presidente della società  consortile Anfia Automotive

Il 12 giugno 2013 Paolo Scudieri è nominato presidente della società  consortile Anfia Automotive, l’Associazione nazionale filiera industria automobilistica, una delle maggiori associazioni di categoria aderenti a Confindustria.

Scudieri guida l’azienda di famiglia Adler Group, operante nella progettazione, sviluppo e industrializzazione di componenti e sistemi per l’industria del trasporto, dal 1982.
Nasce il 14 aprile del 1960 e si laurea in ingegneria industriale presso l’Università  di Basilea.
Subito dopo la laurea il passaggio generazionale in azienda. Nel 2007 è nominato Cavaliere del Lavoro, settore Industria, dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. È tra i Cavalieri più giovani.
Tra i riconoscimenti internazionali ricevuti: premio internazionale Qualitas, Gazzelle Poland, Award General Motors, premio mediceo Innovazione e Sviluppo, premio Niaf, premio Leonardo.
Nel 2009 lancia il marchio Abarth Tales, presentato al Pitti Uomo di Firenze, entrando nel settore moda.
È presidente del master dell’auto promosso dall’Università  degli Studi di Napoli Federico II, membro del comitato territoriale di Unicredit e consigliere Aci-Csai, Commissione sportiva automobilistica italiana.
Da giugno 2011, è presidente di Srm, Studi e ricerche per il Mezzogiorno, il centro studi nato nel 2003 per assicurare nel Mezzogiorno la presenza di un presidio di cultura economica al servizio dello sviluppo del territorio.
Tra le sue passioni: le corse automobilistiche, possiede una 500 Abarth, la pittura, le immersioni.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Patricio Teubal general manager di A+E Networks Italia

Angelo Palumbo direttore generale di Blogmeter

Francesco Guastella key account manager di Reggiani