Google domina il mercato della pubblicità  mobile

Google continua a spingere sul mercato dell’advertising mobile. Secondo un’indagine di e-Marketer, l’anno scorso la casa di Mountain View ha catalizzato il 52% degli 8,8 miliardi di dollari spesi a livello globale per inserzioni pubblicitarie mobile e per il 2013 è previsto un ulteriore aumento. Google si è aggiudicata anche un terzo di tutti gli investimenti per pubblicità  online a livello globale con una quota di mercato del 31,5% nel 2012, che dovrebbe salire quest’anno al 33,2%.
eMarketer stima inoltre che l’anno scorso Google ha generato con la pubblicità  mobile fatturati per 4,61 miliardi di dollari, che nel 2013 cresceranno del 92.1% a 8,85 miliardi.

Ecco nei grafici qui di seguito quale ruolo giocano nel mercato dell’advertising mobile gli altri big mondiali come Facebook, Twitter e Pandora.

L’articolo integrale e tutti i dati di eMarketer a questo link.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Classifica dell’informazione online a giugno: Repubblica sempre in testa, Citynews secondo, TgCom24 terzo. Dati comScore

Cresce il peso del digitale sui bilanci degli editori. Fipp: Nyt il giornale con più abbonati; Wsj quello più caro

Agcom, osservatorio media 1° trimestre: quotidiani in calo (-8,2%); tv maluccio Rai e Mediaset, cresce La7; boom social di Instagram