LA7: ‘SERVIZIO PUBBLICO PIU” AL 7,90% SHARE

(AGI) – Roma, 14 giu. – Ieri, giovedi’ 13 giugno, in prime time Servizio Pubblico Piu’ – Giallo Vaticano, lo spazio di approfondimento del programma di Michele Santoro, ha raggiunto il 7,90% di share medio con oltre 1,9 milioni di telespettatori (1.947.234) e oltre 5,6 milioni di contatti (5.647.558). Il programma ha raggiunto picchi di oltre 2,1 milioni di telespettatori (2.164.541 alle 21:35).) e dell’8,72% di share (alle 22:30). A seguire, Le inchieste di Gianluigi Nuzzi – La scelta del Papa ha registrato il 7,18% di share medio con oltre 1,1 di telespettatori (1.162.142) e oltre 3,7 milioni di contatti (3.749.171) con un picco dell’8,82% (alle 23:53).
Il TgLa7 delle 20:00 – diretto e condotto da Enrico Mentana – ha realizzato il 7,29% di share medio con quasi 1,5 milioni di telespettatori (1.460.790) e oltre 2,3 milioni di contatti (2.330.532); il notiziario ha toccato picchi di oltre 1,6 milioni di telespettatori (1.684.185 alle 20:22) e dell’8,21% di share (alle 20:20). In access prime time Otto e Mezzo di Lilli Gruber ha raggiunto uno share medio del 6,07% con oltre 1,4 milioni di telespettatori (1.425.581) e quasi 3,5 milioni di contatti (3.490.442); il programma ha toccato un picco di oltre 2 milioni di telespettatori (2.230.807) pari all’8,32% di share (alle 21:14). In mattinata Omnibus ha totalizzato uno share medio del 3,40% con quasi 1,2 milione di contatti (1.179.520) e un picco di massimo ascolto del 5,00% di share (alle 07:57). Al suo interno, il TgLa7 delle 7:30 ha fatto registrare il 4,18% di share medio con un picco del 4,74% (alle 07:36). A seguire Coffee Break ha ottenuto il 4,66% di share medio con un picco di massimo ascolto del 6,35% di share (alle 10:41). La replica di Otto e Mezzo ha raggiunto il 3,30% di share con un picco del 4,52% di share (alle 10:56).
L’edizione delle 13:30 del TgLa7 ha ottenuto il 3,58% di share medio con oltre 651mila telespettatori (651.358) e oltre 1,3 milioni di contatti (1.301.586); il notiziario ha toccato un picco di oltre 774mila telespettatori (774.117) pari al 4,26% di share (alle 13:54). Su La7d, in prime time, il terzo episodio di Grey’s Anatomy ha ottenuto una share media dell’1% (0,99%) con un picco del massimo ascolto dell’1,35% (alle 23:42). In seconda serata La Mala Educaxxion ha sfiorato l’1% di share medio (0,97%) con un picco di massimo ascolto del 2,08% (alle 00:58). Nella giornata di ieri il Network La7 (La7 e La7d) ha ottenuto il 5,13% di share medio con oltre 14 milioni di contatti (14.028.647) nelle 24 ore, il 7,91% di share medio in prime time con oltre 1,9 milioni di telespettatori (1.921.630) e il 7,10% di share in seconda serata. La sola La7 ha raggiunto il 4,58% di share medio nel totale giornata, il 7,22% di share medio con oltre 1,7 milioni di telespettatori (1.755.019) in prime time e il 6,21% di share con oltre 702mila telespettatori (702.366) in seconda serata. Nell’access prime time allargato de La7 (TgLa7 delle 20 e Otto e Mezzo), la Rete ha realizzato il 6,58% di share medio con oltre 1,4 milioni di telespettatori (1.441.770) e oltre 4,3 milioni di contatti complessivi (4.317.945).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi