Tv/ascolti: La7, Tg delle 20 al 7,40% di share

(ASCA) – Roma, 15 giu – Ieri, venerdi’ 31 maggio, il TgLa7 delle 20:00 – diretto e condotto da Enrico Mentana – ha realizzato il 7,40% di share con oltre 1,6 milioni di telespettatori (1.604.235) e quasi 3 milioni di contatti (2.999.974); il notiziario ha toccato un picco di quasi 1,9 milioni di telespettatori (1.954.712, alle 20:30) e dell’ 8,55% di share (alle 20:29). In prime time Vacanze nel paese delle Meraviglie, una raccolta dei migliori momenti di Crozza nel Paese delle Meraviglie, ha fatto registrare il 6,19% di share con oltre 1,6milioni di telespettatori (1.633.335) e quasi 4,9milioni di contatti complessivi (4.896.145) raggiungendo un picco dell’ 8,27% di share pari a oltre 2,2milioni di telespettatori (2.230.410, alle 21:44). In access prime time Otto e Mezzo di Lilli Gruber ha raggiunto una share media del 5,35% con oltre 1,3 milioni di telespettatori (1.351.768) e oltre 3,6 milioni di contatti (3.611.515); il programma, che vedeva ospite Franco Bernabe’, ha toccato un picco di oltre 1,8 milioni di telespettatori (1.865.697) pari al 7,06% di share (alle 21:17). Zeta di Gad Lerner ha ottenuto il 5,06% di share con oltre 807mila telespettatori (807.557) e oltre 3,6 milioni di contatti (3.623.436). Il programma, che ieri ospitava, tra gli altri, Gustavo Zagrebelskye il sindaco di Milano Giuliano Pisapia, ha raggiunto un picco del 6,07% di share pari a quasi 1,4milioni di telespettatori (1.385.744, alle 22:46). Infine ”Onmibus Notte” ha raggiunto una share del 3,16% con un picco del 3,80% (alle 24:43). In mattinata, Omnibus ha totalizzato una share media del 3,80% con oltre 1,5 milioni di contatti (1.504.922) e un picco di massimo ascolto del 6% di share (alle 07:57). Al suo interno il TgLa7 delle 7:30 ha fatto registrare il 3,62% di share con un picco del 4,06% (alle 07:49). A seguire Coffee Break ha realizzato il 5,69% di share con un picco del 6,87% (alle 10:42). L’Aria Che Tira, condotto da Myrta Merlino, conclude la sua seconda stagione ha registrato il 4,65% di share con un picco del 7,13% (alle 11:25). L’edizione delle 13:30 del TgLa7 ha ottenuto il 4,66% di share con oltre 843mila telespettatori (843.311) e quasi 1,4 milioni di contatti (1.358.751); il notiziario ha toccato un picco di massimo ascolto del 5,41% di share pari a quasi 1milione di telespettatori (979.474, alle 13:42). Nel pomeriggio il secondo episodio di ”Le strade di San Francisco” ha fatto registrare il 3,80% di share con un picco del 4,68% (h.16:12). L’appuntamento pomeridiano con Il Commissario Cordier ha raggiunto il 4,35% di share con oltre 1,1 milioni di contatti (1.111.209) e un picco di massimo ascolto del 5,30% (alle 17:57). Nella giornata di ieri il Network La7 (La7 e La7d) ha ottenuto il 4,82% di share media nel totale giornata con oltre 14,2 milioni di contatti nelle 24 ore (14.247.445), il 6,46% di share media in prime time con piu’ di 1,6 milioni di telespettatori (1.664.429) e il 5,70% di share in seconda serata. La sola La7 ha fatto registrare il 4,25% di share nel totale giornata e il 5,95% in prime time con oltre 1,5 milioni di telespettatori (1.533.317), e il 4,65% di share in seconda serata. Nell’access prime time allargato de La7 (TgLa7 delle 20 e Otto e Mezzo) la Rete ha realizzato il 6,25% di share media con quasi 1,4 milioni di telespettatori (1.472.590) e oltre 4,8 milioni di contatti complessivi (4.839.796).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi