Sec fa lobbying in Europa

La società  di comunicazione Sec ha acquisito il 60% di Cambre, specializzata nell’attività  di lobbying e public affairs con sede a Bruxelles. Il controllo di Cambre è il primo passo di un piano quinquennale di internazionalizzazione messo a punto dal fondatore e presidente della Sec, Fiorenzo Tagliabue.
Con l’operazione Tagliabue assume anche la presidenza della società  belga fondata e guidata da Tom Parker e Aart van Iterson che nel 2012 ha registrato un fatturato di 3,3 milioni di euro.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Accordo Palomar-Mediawan. Nasce big europea della produzione

Freccero ha idee chiare su Rai 2: “Darò anche problemi ai 5 Stelle ma non mi importa, lavoro tantissimo e voglio libertà”

Alberto Leonardis lascia ‘Il Centro’ per due nuovi progetti editoriali