18 giugno 2013 | 8:33

Rcs: da Rotelli ok aumento ma no a diluizione

ROMA (MF-DJ)–Giuseppe Rotelli votera’ a favore dell’aumento di capitale da 421 mln di Rcs, un atteggiamento responsabile per mettere in sicurezza il gruppo. Lo scrive il “Messaggero” precisando che pero’ l’imprenditore della sanita’ non vuole andare oltre e, anche per considerazioni piu’ generali, ritiene di non voler sottoscrivere la quota di spettanza diluendosi al 4,15%, cioe’ del 75% come indica il prospetto per le quote di quegli azionisti che non vogliono partecipare. Il passo indietro di Rotelli sarebbe comunque ininfluente sul futuro del gruppo editoriale.