Rcs:aperto il tavolo dei periodici, la scelta non sarà entro oggi

Rcs sta portando avanti in queste ore un tavolo di trattativa con entrambi i possibili acquirenti delle testate periodiche in dismissione, vale a dire la Visibilia di Daniela Santanche’ e la Prs di Alfredo Bernardini de Pace, con l’obiettivo di prendere una decisione entro questa settimana. Lo riferiscono fonti finanziarie e una conferma sulla tempistica arriva anche dal presidente del gruppo editoriale, Angelo Provasoli. “Abbiamo detto a breve, ma non sono certo che sara’ oggi”, ha spiegato Provasoli all’Agi.
“Abbiamo dato mandato all’amministratore delegato e si vedra’”, ha sottolineato. Provasoli non si e’ sbilanciato sulla possibilita’ che, in caso di mancata vendita, qualche testata possa andare incontro alla chiusura entro fine mese: “Dipendera’ dalle offerte”, si e’ limitato a dire. In ogni caso, dopo le indiscrezioni sul voto contrastato del cda in merito alle cessioni, Provasoli ha precisato che “il cda non e’ diviso”. Nessuna novita’, infine, sulle intenzioni del patron di Tod’s, Diego Della Valle, che non ha ancora comunicato se sottoscrivera’ o meno l’aumento di capitale: “Sono questioni che riguardano i soci”, ha detto Provasoli.  19 giu. (Agi)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Rai, ok del Cda a Foa presidente. La nomina ora passa dalla Vigilanza

MindShare si aggiudica la gara Ferrero, top spender da 130 milioni di euro

Enel X inaugura a Vallelunga il primo e-mobility Hub dove progettare mobilità elettrica