Catricalà: mai parlato di vendita della Rai

”Non ho mai parlato di vendita. L’attuale concessione viene e a scadenza il 6 maggio 2016″. 

Lo afferma il vice ministro dello Sviluppo economico, Antonio Catricala’, parlando dell’ipotesi in merito al rinnovo della concessione per la Rai. “Dobbiamo pensare allo scenario successivo e per preparare questo serve una consultazione pubblica di grande profilo con le parti sociali e i consumatori, non e’ una decisione che sara’ presa nelle segrete stanze del ministero, ma sara’ una scelta del Parlamento come si affida la concessione quindi la convenzione. Bisogna preparare il terreno. Per ora c’e’ il buon proposito mio e del ministro Zanonato”. Sul canone, Catricala’ precisa che “la nostra idea e’ riuscire a recuperare l’evasione”. (MF-DJ)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi