Stefano De Alessandri lascia Mondadori

Stefano De Alessandri lascia il gruppo Mondadori e a sostituirlo alla guida di Monradio e di Mondadori International Business (Mib) gli subentra Carlo Mandelli, che mantiene l’incarico di direttore generale di Periodici Italia. Lo si legge in una nota in cui viene indicato che De Alessandri era presidente e amministratore delegato di Monradio, titolare dell’emittente R101 e di Mib, operativa nella gestione delle licenze dell’area periodici.(ANSA, 25 giugno 2013).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Ernesto Mauri: carta e pubblicità sui mezzi tradizionali sono destinate a calare. Mondadori deve focalizzarsi sui libri e promuovere la trasformazione digitale dei periodici

Approvato dal Cda di Mondadori il resoconto intermedio al 30 settembre 2015. Perdita ridotta del 4% nei nove mesi

Al Prix Italia presentato Rai Radio6Teca, canale che ripropone programmi e giornali radio d’epoca che hanno fatto la storia di Radio Rai