Nsagate: il senato russo chiede la collaborazione di Snowden

Il Senato russo ha invitato la ‘talpa’ dell’Nsagate, Edward Snowden a collaborare per scoprire se societa’ Internet Usa abbiano fornito informazioni su cittadini russi al governo americano. La proposta e’ stata fatta dal senatore Ruslan Gattarov che ha spiegato a Ria Novosti che Snowden lavorerebbe all’interno di un’ampia indagine in cui sarebbero chiamati a testimoniare anche parlamentari, diplomatici, giudici e esperti di comunicazione. I risultati preliminari dell’inchiesta dovrebbero essere resi noti a ottobre. Intanto un membro del Consiglio per i diritti umani del presidente Vladimir Putin, Kirill Kabanov, ha fatto sapere di aver chiesto ai suoi colleghi di considerare la (AGI) – Mosca, 28 giu. – Il Senato russo ha invitato la ‘talpa’ dell’Nsagate, Edward Snowden a collaborare per scoprire se societa’ Internet Usa abbiano fornito informazioni su cittadini russi al governo americano. La proposta e’ stata fatta dal senatore Ruslan Gattarov che ha spiegato a Ria Novosti che Snowden lavorerebbe all’interno di un’ampia indagine in cui sarebbero chiamati a testimoniare anche parlamentari, diplomatici, giudici e esperti di comunicazione. I risultati preliminari dell’inchiesta dovrebbero essere resi noti a ottobre. Intanto un membro del Consiglio per i diritti umani del presidente Vladimir Putin, Kirill Kabanov, ha fatto sapere di aver chiesto ai suoi colleghi di considerare la possibilita’ di chiedere al governo l’asilo politico per Snowden. La richiesta dovrebbe essere ora messa ai voti. 28 giu. (Agi)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Gdpr, le nuove norme sulla privacy stangata da almeno 2 miliardi per le Pmi

Tim, Agcom rinvia analisi preliminare progetto separazione rete

Conte Premier e governo nascente visti con gli occhi dei siti di tutto il mondo