New media, TLC

01 luglio 2013 | 10:11

A Nokia il controllo di Nsn, joint venture con Siemens

Il colosso finlandese Nokia prende il pieno controllo NSN, la joint venture con la tedesca Siemens, che produce telefonia mobile a banda larga. Per il 50% di NSN ha pagato 1,7 miliardi di euro (2,2 miliardi di dollari) e il mercato premia questa decisione, facendo schizzare a +1,0% il titolo del gruppo finlandese e a +2% quello del gruppo tedesco. Nokia fa sapere che NSN manterra’ il suo quartiere generale a Espo in Finlandia e mandera’ avanti il suo piano di ristrutturazione, che prevede la chiusura di 16 siti in Germania e il taglio di mille posti di lavoro. Siemens ricevera’ 1,2 miliardi di euro cash. (AGI)