Notizie di agenzia, Televisione

02 luglio 2013 | 14:40

Puglisi (Unesco): Rai, Mediaset e La7 si uniscano per un canale di cultura

Fonte: Ansa

“Rai, Mediaset e La7 si uniscano in un progetto per creare un canale dedicato ai nostri beni culturali e alla loro promozione”. A lanciare l’idea è il presidente della commissione nazionale italiana per l’Unesco Giovanni Puglisi, intervenuto oggi a KlausCondicio, il programma tv di Klaus Davi in onda su YouTube (www.youtube.com/klauscondicio). “Il mio – ha aggiunto Puglisi – non è un semplice appello a Gubitosi, Confalonieri e Cairo. Ritengo che sia fondamentale che questa operazione venga ripresa, e dico ripresa, perché già tre o quattro anni fa io firmai insieme alla Rai, a quell’epoca nella veste di Presidente della Fondazione Banco di Sicilia, un accordo di riservatezza per la creazione di un canale dell’arte. Andammo avanti a lungo nella trattativa e poi la questione si arenò e finì nel nulla”. E, alla domanda di Klaus Davi “Ma il progetto può attirare gli investitori?”, Puglisi risponde: “Credo che oggi più che mai ci siano i prodromi, come già a suo tempo per la Rai, e anche l’interesse dei canali privati. Credo che l’arte sia oggi uno dei mercati più fiorenti e ricchi nell’ambito privato. Bisogna esorcizzare il terrorismo del mercato: la sacralità dell’arte non passa attraverso la verginità mercantile, ma passa attraverso il rispetto del tesoro artistico fruito dalla maggior parte delle persone”. (ANSA, 2 luglio 2013).

Giovanni Puglisi

Giovanni Puglisi, presidente della commissione nazionale italiana per l’Unesco (foto Olycom)