Col crowdfounding Babel finanzia programmi originali

Babel, canale televisivo dedicato ai ‘nuovi italiani’ apre le porte a registi e videomaker che hanno idee originali e innovative per la realizzazione di programmi tv sul fenomeno dell’immigrazione e dell’integrazione. Lo fa grazie a una partnership appena siglata con Eppela,  piattaforma di crowdfunding nata diciotto mesi fa.

Dal 4 luglio al 2 settembre i videomaker possono inviare il loro progetto attraverso la pagina dedicata alla partnership Babel-Eppela, dove è possibile trovare tutti i dettagli https://www.eppela.com/ita/partners/11/Babeltv

Terminato il periodo di raccolta dei progetti, Babel sceglierà i tre che saranno destinata alla ricerca del funding; il tempo per raccogliere i fondi sarà di 40 giorni, nel corso del quale il progetto dovrà essere finanziato almeno al 95%. Babel ed Eppela sosterranno i videomaker in questa fase dando diffusione all’iniziativa attraverso i propri social network.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Vodafone risponde a Iliad e si prepara a lanciare l’operatore low cost Ho

I Cdr di tutta Italia invocano gli Stati generali dell’informazione

L’Argentina che perde fa il botto e vince anche in seconda serata con Belen e Maxi Lopez