Bray: necessarie regole più chiare per il diritto d’autore sul web

(Agi)  “Bisognera’ riuscire a conciliare due esigenze: da una parte quella di allargare il pubblico di chi puo’ usufruire di contenuti sul web, dall’altra quella di garantire un quadro di riferimento chiaro di regole che stabilisca quali sono i limiti di questa utilizzazione”. Lo ha detto il ministro dei Beni e delle Attivita’ Culturali, Massimo Bray, a margine dell’evento ‘Big Tent Roma 2013′, organizzato oggi nella capitale da Google per stimolare il dialogo sul ruolo del digitale nella cultura e nei contenuti.
Per risolvere, per esempio, il problema della pubblicazione di fotografie di beni artistici e di monumenti su Internet, “credo – ha proseguito Bray – che dobbiamo sempre di piu’ cercare un rapporto in cui l’innovazione faciliti la conoscenza del nostro patrimonio storico-artistico ma all’interno di un quadro di regole determinate da un confronto con tutti i grandi protagonisti del mondo del web. 4 luglio (Agi)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Liberare le frequenze sopra i 700 Mhz entro il 2020 dai segnali tv. Le mosse dell’Unione Europea per apire il mercato al 5G