Per Discovery share in crescita d’estate. Giugno record al 6,4%

I canali Discovery chiudono un mese da record raggiungendo a giugno il miglior risultato in assoluto del network con l’intero portfolio con 6,4% di share (ind. 4+) e 732k spettatori in media al giorno e l’estate promette performance di ancora maggior rilievo.

E’ quanto riporta una nota del gruppo televisivo.  Giuliano Cipriani,  direttore generale di Discovery Media: “Le performance del portfolio Discovery sono straordinarie. Siamo orgogliosi di poter offrire ai nostri clienti un ventaglio di canali di qualità come Real Time, Dmax e Discovery Channel ai quali si sono recentemente aggiunti Giallo e Focus. A fronte di un calo generalizzato degli ascolti televisivi nel periodo estivo – con punte del -20% – i nostri canali garantiscono ascolti stabili ed un’offerta editoriale di qualità anche durante l estate. Le audience share del nostro portfolio, toccano l 8% sui target commerciali più interessanti, come gli adulti 25-54 anni e addirittura si avvicinano al 9% sui 15-34 anni. In una battuta si può dire che l’estate spegne la TV e Discovery accende l’intrattenimento”.

Giugno da Record.  La percentuale di share di portfolio raggiunge il 6,4% di share (ind. 4+) a giugno e del 7,6% sul core target di donne e uomini 20-49 anni. Un record confermato anche considerando solo i canali gestiti da Discovery Media (ovvero tutto il portfolio esclusi i canali Kids e GXT di Switchover Media).

Real Time registra un picco di 222k amr e uno share con l’1,95% (+17% anno su anno). Sul proprio core target (donne 20-49) si è posizionato al 5° posto tra le reti più seguite con una share del 4,3%. (superando anche le generaliste RaiTre, Rete4, La7). Fra i programmi trainanti: Io e la mia ossessione (con 707k amr e 5.6% shr su ind 4+ e l’11% sulle donne 20-49 è il top title del mese), l’ottimo esordio di Randy: Sos matrimoni (5,3% shr su donne) che insieme a e a Ma come ti vesti si conferma tra i programmi più visti della rete.

DMAX a giugno cresce con un eccellente 79% rispetto all’anno precedente con un solido 1,4% di share (ind. 4+) e un più alto 3,2% shr sul proprio core target (maschi 20-49) che lo colloca al 7° posto tra i canali più visti. Unti e Bisunti, la nuova produzione DMAX, si aggiudica il 4° posto tra i programmi più visti del mese, dietro Man vs Food, top title con il 5,7% di share sui maschi 20-49.

Giallo raggiunge il suo secondo miglior risultato dal lancio con lo 0,95% shr e si colloca al 6° posto nel ranking di canali per tempo medio speso (55 minuti medi al giorno). Crossing Jordan e Shark, best performing titles, registrano rispettivamente un audience dell’ 1,5% e 1,7% di share.

Focus e Discovery Channel/+1 registrano rispettivamente l’1,1% e il 2,12% di share sul target di riferimento. Focus registra a giugno il suo miglior risultato di sempre con lo 0.6% di share, in salita allo 0,7% nel weekend e in aumento del 24% rispetto a maggio. Pillars del canale Into the unknown (226k amr, 1,7% shr), seguito da The Universe (219k amr, 1,5% shr).

Discovery Channel/+1, con 20k amr, mantiene la leadership dell’area 400 e segna il suo nuovo record mensile di share con l’ 1,04%. Il programma di fascia prime time Sirene – il mistero svelato raggiunge e supera lo share di canale, ottenendo il 3,7% shr.

Performance in crescita anche di K2 e Frisbee il cui ascolto combinato raggiunge il 9% di share sul target 4-14.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Nasce l’edizione italiana di Inspiring Fifty che premia le donne leader nell’innovazione

Cairo lancia il settimanale ‘Enigmistica Mia’. Sono 16 le testate dell’editore

Agol, quarta edizione del Premio Giovani comunicatori