Mercato

04 luglio 2013 | 15:39

Per Discovery share in crescita d’estate. Giugno record al 6,4%

I canali Discovery chiudono un mese da record raggiungendo a giugno il miglior risultato in assoluto del network con l’intero portfolio con 6,4% di share (ind. 4+) e 732k spettatori in media al giorno e l’estate promette performance di ancora maggior rilievo.

E’ quanto riporta una nota del gruppo televisivo.  Giuliano Cipriani,  direttore generale di Discovery Media: “Le performance del portfolio Discovery sono straordinarie. Siamo orgogliosi di poter offrire ai nostri clienti un ventaglio di canali di qualità come Real Time, Dmax e Discovery Channel ai quali si sono recentemente aggiunti Giallo e Focus. A fronte di un calo generalizzato degli ascolti televisivi nel periodo estivo – con punte del -20% – i nostri canali garantiscono ascolti stabili ed un’offerta editoriale di qualità anche durante l estate. Le audience share del nostro portfolio, toccano l 8% sui target commerciali più interessanti, come gli adulti 25-54 anni e addirittura si avvicinano al 9% sui 15-34 anni. In una battuta si può dire che l’estate spegne la TV e Discovery accende l’intrattenimento”.

Giugno da Record.  La percentuale di share di portfolio raggiunge il 6,4% di share (ind. 4+) a giugno e del 7,6% sul core target di donne e uomini 20-49 anni. Un record confermato anche considerando solo i canali gestiti da Discovery Media (ovvero tutto il portfolio esclusi i canali Kids e GXT di Switchover Media).

Real Time registra un picco di 222k amr e uno share con l’1,95% (+17% anno su anno). Sul proprio core target (donne 20-49) si è posizionato al 5° posto tra le reti più seguite con una share del 4,3%. (superando anche le generaliste RaiTre, Rete4, La7). Fra i programmi trainanti: Io e la mia ossessione (con 707k amr e 5.6% shr su ind 4+ e l’11% sulle donne 20-49 è il top title del mese), l’ottimo esordio di Randy: Sos matrimoni (5,3% shr su donne) che insieme a e a Ma come ti vesti si conferma tra i programmi più visti della rete.

DMAX a giugno cresce con un eccellente 79% rispetto all’anno precedente con un solido 1,4% di share (ind. 4+) e un più alto 3,2% shr sul proprio core target (maschi 20-49) che lo colloca al 7° posto tra i canali più visti. Unti e Bisunti, la nuova produzione DMAX, si aggiudica il 4° posto tra i programmi più visti del mese, dietro Man vs Food, top title con il 5,7% di share sui maschi 20-49.

Giallo raggiunge il suo secondo miglior risultato dal lancio con lo 0,95% shr e si colloca al 6° posto nel ranking di canali per tempo medio speso (55 minuti medi al giorno). Crossing Jordan e Shark, best performing titles, registrano rispettivamente un audience dell’ 1,5% e 1,7% di share.

Focus e Discovery Channel/+1 registrano rispettivamente l’1,1% e il 2,12% di share sul target di riferimento. Focus registra a giugno il suo miglior risultato di sempre con lo 0.6% di share, in salita allo 0,7% nel weekend e in aumento del 24% rispetto a maggio. Pillars del canale Into the unknown (226k amr, 1,7% shr), seguito da The Universe (219k amr, 1,5% shr).

Discovery Channel/+1, con 20k amr, mantiene la leadership dell’area 400 e segna il suo nuovo record mensile di share con l’ 1,04%. Il programma di fascia prime time Sirene – il mistero svelato raggiunge e supera lo share di canale, ottenendo il 3,7% shr.

Performance in crescita anche di K2 e Frisbee il cui ascolto combinato raggiunge il 9% di share sul target 4-14.