Della Valle: “Auspico 5 soci al 10% senza patti”

(ANSA) “Auspico che cinque azionisti si mettano al 10 per cento e senza mettersi d’accordo gestiscano l’azienda”. Cosi Diego Della Valle vede Rcs dopo l’aumento di capitale: un gruppo “senza patti di sindacato”, mentre la Fiat “ha il 20% e le maggioranze si fanno al 51%”. Questi tipi di accordi, a suo avviso, “andavano bene in altri tempi quando governavano altre persone. I gruppi editoriali devono essere gestiti da chi sa farlo” (ANSA, 4 luglio 2013).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Gerardo Greco lascia la direzione di Rai Radio1 e Grr. L’annuncio su Twitter

Netflix, il capo della comunicazione si licenzia per commenti razzisti

Juventus, stop al canale Sky ma non alla tv. E intanto punta su Instagram e social con 50 milioni di follower