Pirelli sottoscrive l’aumento solo per la quota nel patto

(ANSA) Pirelli ha sottoscritto l’aumento di capitale di Rcs solo per la quota nel patto di sindacato mentre ha ceduto i diritti relativi alle azioni non vincolate. Lo si legge in una nota del gruppo guidato da Marco Tronchetti Provera. In caso di totale sottoscrizione dell’aumento, la percentuale di possesso di Pirelli corrisponderebbe al 5,3% circa. Il gruppo aveva comunicato il 21 giugno che se avesse fatto la sua parte anche per le azioni fuori dal patto la partepazione sarebbe stata del 5,4%.(ANSA, 4 luglio 2013).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Inghilterra-Tunisia stravince, ma poi la fiction Rai al rientro e Vespa battono Savino e Blasi

Fnsi: la condanna a Spada dimostra che c’è la mafia a Ostia

Il ministro Bonisoli vuole abolire il bonus cultura. Critiche dall’opposizione