Il progetto segreto di Nikon potrebbe essere uno smartphone

L’azienda giapponese Nikon, specializzata nella produzione di fotocamere, binocoli e telescopi, sta creando un prodotto innovativo, forse uno smartphone, per compensare il crollo delle vendite delle fotocamere compatte.

La notizia arriva dall’intervista al presidente di Nikon, Makoto Kimura, rilasciata a Bloomberg e ripresa da Webnews e sembra riguardare la creazione di uno smartphone con fotocamera di altissima qualità.

Nikon ha un progetto segreto, forse uno smartphone

Nikon è al lavoro su un progetto segreto, sviluppato per puntare a un mercato più grande di quello delle fotocamere in cui oggi è leader insieme a Canon. Lo ha confermato il presidente di Nikon Makoto Kimura durante una recente intervista concessa a Bloomberg. Possibile che si tratti di uno smartphone caratterizzato da una fotocamera di assoluta qualità.
Il mercato delle fotocamere compatte è in declino da molto tempo: ormai la stragrande maggioranza dei consumatori predilige scattare una fotografia da uno smartphone piuttosto che portare dietro con sé una punta-e-clicca, soprattutto da quando le fotocamere nei cellulari hanno iniziato a garantire un’ottima qualità. Kimura ha sollevato preoccupazioni circa tale situazione di mercato: Nikon sente la pressione derivante dalle ingenti vendite degli smartphone e pertanto ha bisogno di «cambiare il concetto di fotocamere».

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Nasce l’edizione italiana di Inspiring Fifty che premia le donne leader nell’innovazione

Cairo lancia il settimanale ‘Enigmistica Mia’. Sono 16 le testate dell’editore

Agol, quarta edizione del Premio Giovani comunicatori