Manager

08 luglio 2013 | 17:08

Marc Gosselin, presidente e amministratore delegato di Danone

L’8 luglio 2013, Marc Gosselin è nominato presidente e amministratore delegato di Danone, azienda che opera nel settore food.

Di origine francese, laureato in ingegneria agronoma presso l’Institut National Agronomique di Parigi, Gosselin è entrato nel gruppo Danone nel 1987 e nel corso di questi 26 anni ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità nelle varie divisioni del gruppo.
In Italia è arrivato direttamente dalla casa madre, dove da inizio 2011 ricopriva il ruolo di vice president transformation della divisione prodotti lattieri freschi, responsabile della pianificazione strategica e della ridefinizione della strategia salutistica e nutrizionale alla luce del nuovo quadro regolatorio, oltre a essere vice president base of pyramid/social business del gruppo. Quest’ultimo incarico lo vedeva, invece, responsabile della parte sociale del business Danone, ovvero nuovi modelli di business e l’accessibilità per tutti, comprese le popolazioni meno abbienti. In particolare, con il fondo Danone Communities ha investito in diversi progetti, tra cui la Danone Grameen in Bangladesh, una joint venture con il premio Nobel Yunus.
Prima ancora, tra il 2006 e il 2010, è stato Vp Africa/Middle East della divisione prodotti lattieri freschi e ha guidato, tra l’altro, il lancio di Danone in Egitto, che è stata la start-up di maggiore successo del gruppo degli ultimi 5 anni.
Da agosto 2000 a dicembre 2006 è stato managing director di Danone Uk Ltd e Danone Ireland.
Tra il 1997 e il 2000 è stato marketing managing director di Lu France, divisione biscotti, mentre nel corso dei 10 anni precedenti ha ricoperto ruoli via via crescenti, da brand manager a direttore marketing e, infine, direttore R&D in varie divisioni del gruppo.
Precedentemente al suo ingresso in Danone ha lavorato per 2 anni (1985 – 1987) presso la filiale Uk del gruppo Pernod Ricard.

Marc Gosselin, presidente e amministratore delegato di Danone

Marc Gosselin, presidente e amministratore delegato di Danone