Legnini: No all’abolizione dei finanziamenti ai giornali

(ASCA) ”Rispetto tutte le opinioni, anche la loro, ma cosi’ questo rimarrebbe l’unico paese che priverebbe di ogni forma di sostegno il pluralismo informativo”. E’ quanto ha detto il sottosegretario all’editoria Giovanni Legnini, a proposito della proposta avanzata dal Movimento 5 Stelle di abolire ogni forma di finanziamento ai quotidiani. ”L’idea che i giornali prendono soldi non e’ vero – ha aggiunto Legnini – li prendono le onlus, le cooperative, l’editoria locale, ma ne prendono molto pochi”. (Torino, 8 luglio 2013, Asca)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il ceo del New York Times dà dieci anni di vita al suo giornale di carta

Il 70% degli italiani ha paura delle fake news

Mediapro passa al fondo cinese Orient Hontai