Legnini: No all’abolizione dei finanziamenti ai giornali

(ASCA) ”Rispetto tutte le opinioni, anche la loro, ma cosi’ questo rimarrebbe l’unico paese che priverebbe di ogni forma di sostegno il pluralismo informativo”. E’ quanto ha detto il sottosegretario all’editoria Giovanni Legnini, a proposito della proposta avanzata dal Movimento 5 Stelle di abolire ogni forma di finanziamento ai quotidiani. ”L’idea che i giornali prendono soldi non e’ vero – ha aggiunto Legnini – li prendono le onlus, le cooperative, l’editoria locale, ma ne prendono molto pochi”. (Torino, 8 luglio 2013, Asca)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Agcom, osservatorio media 1° trimestre: quotidiani in calo (-8,2%); tv maluccio Rai e Mediaset, cresce La7; boom social di Instagram

Radio, i nuovi dati di ascolto Ter online il 24 luglio. Rilevato il primo semestre 2018

Iliad, raggiunto un milione di clienti in meno di due mesi. Levi: tempi sorprendenti, rilanciamo l’offerta