Il pacchetto dell’11% di Rcs è stato acquistato da un unico soggetto. Giallo sull’acquirente che diventa il secondo azionista

(ANSA)  Il pacchetto di opzioni Rcs corrispondenti all’11% circa del capitale post aumento del gruppo è stato acquistato oggi in asta da un unico acquirente. E’ quanto si apprende da fonti finanziarie.
Si apre a questo punto un giallo sul soggetto acquirente delle opzioni Rcs, che se conservasse l’intera quota sarebbe proiettato a diventare il secondo azionista del gruppo. Non è intanto ancora chiara la dinamica dell’operazione. L’andamento degli ordini in asta, da quanto si è appreso poi, ha visto infatti agire diversi intermediari in acquisto e se anche i più fossero intervenuti solo su parti frazionali dell’operazione, risulta comunque che a comprare ci fossero quattro grandi e distinti operatori.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Agenzie, Palazzo Chigi accelera su definizione lotti. Agi scelga entro venerdì

Fatto, rabbia dei giornalisti: a noi sacrifici, ai soci dividendi. Monteverdi: interferenza senza precedenti

Governo Uk: cessione delle News a Disney soddisfa criteri per ok all’acquisto di Sky da parte di Fox