Manager

16 luglio 2013 | 15:39

Davide Papavero, direttore dello Stabilimento Solvay di Rosignano e amministratore delegato di Solvay Chimica Italia

Davide Papavero

Davide Papavero,
direttore dello Stabilimento Solvay di Rosignano
e amministratore delegato di Solvay Chimica Italia

16 luglio 2013 Davide Papavero è nominato direttore dello stabilimento Solvay di Rosignano e amministratore delegato di Solvay Chimica Italia.

Nasce a Bressanone -Bz- nel 1965. Si laurea a pieni voti in Ingegneria Chimica presso l’Università degli Studi di Cagliari, dove la famiglia si era trasferita per lavoro.

Inizia l’attività lavorativa nel 1993, come ingegnere di processo alla Florys di Milano, poi, quattro anni dopo, approda al Gruppo Sisas, attiva nella chimica degli intermedi. Nel 2001 viene assunto da Ausimont in qualità di assistente del direttore di stabilimento del polo industriale di Porto Marghera, -Ve-.
Nell’agosto 2002, in seguito all’acquisizione di Ausimont da parte del Gruppo Solvay, Davide inizia la sua esperienza nel gruppo belga. Nel 2003 è nominato direttore dello stabilimento di Porto Marghera.
Dal 2007 ricopre anche il ruolo di amministratore delegato di Solvay Fluoro Italia.
Intraprende nel 2008 un’esperienza internazionale trasferendosi a Sidney come rappresentante del Gruppo Solvay per l’Australia.

Dal 1° giugno 2013 ha assunto la direzione dello Stabilimento Solvay di Rosignano e la carica di amministratore delegato di Solvay Chimica Italia, pronto a contribuire alle nuove sfide dello Stabilimento, con l’esperienza e la professionalità finora maturate.