Notizie di agenzia, TLC

17 luglio 2013 | 13:15

Tronchetti Provera condannato a 20 mesi per ricettazione

Fonte: Ansa

(ANSA) Marco Tronchetti Provera, numero uno di Pirelli ed ex presidente di Telecom, è stato condannato a un anno e 8 mesi per ricettazione dal Tribunale di Milano nel processo sul caso Kroll, uno dei tanti filoni della vicenda dei dossier illegali. Il giudice di Milano ha anche disposto un risarcimento a carico dell’ex presidente di Telecom e a favore dello stesso gruppo di telecomunicazioni di 900mila euro, a titolo di provvisionale.

Il giudice della settima sezione penale di Milano, Anna Calabi, ha concesso al presidente di Pirelli le attenuanti generiche e la sospensione condizionale della pena. Pena che, riguardando fatti del 2004, è interamente coperta dall’indulto. Secondo le indagini del procuratore aggiunto di Milano Alfredo Robledo, che per Tronchetti aveva chiesto una condanna a 2 anni di reclusione, l’allora numero uno di Telecom avrebbe consapevolmente ricevuto da Giuliano Tavaroli, ex capo della security di Telecom, file con dati frutto di hackeraggio. Si trattava dei dati raccolti dall’agenzia di investigazione Kroll, che nel 2004 stava portando avanti un’attività di spionaggio nei confronti di Telecom e della famiglia Tronchetti, quando era in corso uno scontro tra Tlc e alcuni fondi di investimento brasiliani per il controllo di Brasil Telecom. Il giudice ha riconosciuto i risarcimenti, da stabilire in sede civile, per le parti civili Telecom Italia spa, il finanziere Daniel Dantas, l’ex ad di Brasil Telecom Carla Cico e il Banco Opportunity. Per Telecom una provvisionale di risarcimento di 900 mila euro (aveva chiesto 6 milioni di euro) e 400mila euro di provvisionale per Cico. Il giudice, come aveva chiesto il pm, ha anche ordinato la trasmissione degli atti alla Procura per eventuali profili di falsa testimonianza a carico degli avvocati Francesco Chiappetta e Francesco Mucciarelli, entrambi all’epoca dell’ufficio legale di Telecom e che sono stati sentiti nel processo. (ANSA, 17 luglio 2013).

Marco Tronchetti Provera (foto-Olycom)

Marco Tronchetti Provera (foto Olycom)