Mercato

17 luglio 2013 | 15:08

VivaKi apre in Italia

Nasce VivaKi Italia, sister company e unità strategica che si affianca alle agenzie media del Gruppo Publicis (FMCG, MC&A MediaVest, Starcom e ZenithOptimedia), con l’obiettivo di espandere le competenze in ambito digitale, tecnologico e del trading a supporto dei clienti e delle loro rinnovate esigenze di business.

La nuova struttura, già operativa da gennaio 2013, completa il suo organico dal 1° di luglio e si pone come centro di eccellenza e di know how a supporto delle attività autonome delle agenzie media FMCG, MC&A MediaVest, Starcom e ZenithOptimedia. VivaKi rappresenta oggi il secondo gruppo media in Italia e quello caratterizzato dal maggior dinamismo, sia in termini di crescita dei propri volumi che in chiave di innovazione tecnologica, grazie a partnership globali, una precisa strategia di acquisizioni e un’attenta interpretazione delle mutate esigenze dei propri Clienti.

Il team di VivaKi, composto da professionisti e specialisti qualificati, offre servizi e soluzioni all’avanguardia in diverse aree; dal digital marketing al data analytics, dal trading alle analisi di media productivity, dalle partnership tecnologiche al research intelligence. Inoltre, interpretando la mission globale “We scale the products and solutions clients need today, while incubating the tools they will need tomorrow”, gli esperti VivaKi si dedicano allo sviluppo e all’implementazione di prodotti innovativi, come ad esempio Audience On Demand (AOD) e The Pool, ampiamente riconosciuti come le migliori soluzioni esistenti nell’ambito del Media Buying il primo e del digital marketing il secondo.

I ceo delle agenzie media del Gruppo Publicis (Bonori, Calzolari, Muraglia e Schnellinger) hanno così commentato l’avvio del nuovo centro di attività: “All’interno di un mercato pubblicitario caratterizzato da dinamiche sempre più complesse e in un mondo dove la tecnologia offre ai consumatori l’opportunità senza precedenti di scegliere e verificare i contenuti, i network di comunicazione hanno bisogno di nuovi approcci di lavoro per affrontare le sfide del futuro e VivaKi risponde appieno a questa esigenza”. “Le quattro agenzie continueranno a lavorare in modo indipendente”, hanno spiegato i ceo, “allo stesso tempo i clienti beneficeranno della capacità di VivaKi di fornire tool proprietari e soluzioni personalizzate. Questo cambiamento renderà le agenzie Publicis più competitive e aiuterà i clienti a costruire connessioni più performanti con i propri consumatori, ottimizzando l’efficacia dei loro investimenti pubblicitari”.