Bufera sul Rolling Stone: in copertina l’attentatore di Boston

Ondata di polemiche per la copertina del nuovo numero di Rolling Stone, in vendita dal 3 agosto e presentata in anteprima nei giorni scorsi. A scatenare la protesta dei lettori è la foto di Dzhokhar Tsarnaev, uno dei presunti autori dell’attentato alla maratona di Boston che il 15 aprile scorso ha causato tre morti e il ferimento di 264 persone.

(fonte: AssociatedPress)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Video correlati

Ce la farà la nonna con due protesi al ginocchio e un pacemaker a battere Peter Sagan?

A cosa serve studiare le lingue? Anche a tirarti fuori da una grotta per avere la vita in salvo

Il Papa sceglie Ruffini come prefetto del Dicastero per la Comunicazione