Come funziona l’inRead, nuovo formato di pubblicità video

Un video pubblicitario che si inserisce nel testo di un articolo on line e si attiva quando l’utente fa lo scrolling della pagina, attirando l’attenzione senza interrompere la lettura dell’articolo. Il nuovo formato si chiama inRead e garantisce un elevato livello di engagement da parte dell’utente, a fronte un livello minimo di invasività, come spiega questo video prodotto da Teads, l’agenzia web francese che l’ha ideato nel 2012.

http://www.youtube.com/watch?v=L1AsB3bSrlg&list=TLsYDR3iBHkM0

Molte testate on line internazionali hanno già adottato l’inRead, da Forbes all’Economist, dal Guardian a Le Monde, da El Mundo a Nikkei.

In Italia la prima a introdurre il nuovo formato è stata Publikompass, che l’ha sperimentato con successo su LaStampa.it. Nei prossimi giorni l’inRead sarà esteso anche anche agli altri principali siti della concessionaria: InvestireOggi.it, Lagazzettadelmezzogiorno.it, Giornaledisicilia.it, Lasicilia.it, Lasiciliaweb.it, Gazzettadelsud.it, DataSport.it, AlVolante.it, Insella.it, Turismo.it, Stile.it, Film.it e Medicitalia.it (C.C.)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Tribunale accoglie ricorso di Tim e Vivendi: no a revoca consiglieri

Politico Europe punta sull’analisi dei dati per diversificare la sua offerta

Giornalisti sempre più vecchi, età media da 47 a 58 anni. Casagit: “Frana occupazionale”