Editoria, Notizie di agenzia

24 luglio 2013 | 14:46

Il Gruppo Espresso chiude il primo semestre con 369,4 milioni di ricavi (-12%)

Fonte: Ansa

(ANSA) Il Gruppo Espresso ha chiuso il primo semestre dell’anno con 369,4 milioni di ricavi, in calo del 12% sullo stesso periodo del 2012, e con un utile di 3,7 milioni (21,2 milioni nel semestre di un anno fa). Lo comunica la società in una nota sottolineando come “in un mercato colpito dalla crisi economica il gruppo conferma un risultato positivo”. Dallo scorso dicembre l’indebitamento è sceso da 108,1 a 86,1 milioni. Il primo semestre del 2013, spiega L’Espresso, “ha riproposto un’evoluzione estremamente critica sia della raccolta pubblicitaria (-17%) che delle diffusioni” che “allo stato, non lascia intravedere alcuna ripresa”. La prospettiva per il 2013 viene così definita “molto incerta a causa del perdurare della fase recessiva, che influenza fortemente gli investimenti pubblicitari”. “Il calo registrato nel primo semestre del 2013 – si legge nella nota – potrebbe ragionevolmente attenuarsi nella seconda parte dell’anno, tenuto conto della progressiva contrazione già subita dagli stessi nel corso del 2012; non può tuttavia escludersi, alla luce del contesto economico attuale, che il gap dei primi sei mesi del 2013 sul corrispondente periodo del 2012 possa essere confermato per tutto l’esercizio”. In questo contesto “lo sviluppo del digitale, il mantenimento del successo nei prodotti tradizionali e la riduzione dei costi restano le linee guida della gestione del Gruppo”. Proprio in riferimento ai costi “il Gruppo prevede di intraprendere nuove e incisive azioni di riduzione”. Tornando ai conti del semestre, il margine operativo lordo è sceso a 33,3 milioni di euro (60,8 milioni nel 2012) mentre il risultato operativo si è attestato a 17,8 milioni (42,1 milioni nel 2012). La Repubblica, ricorda L’Espresso sulla base degli ultimi dati Audipress, si è confermata il primo quotidiano per numero di lettori medi giornalieri (2,8 milioni) e per copie vendute, primato che detiene anche includendo gli abbonati alla versione digitale (oltre 46 mila a fine giugno) mentre L’Espresso è al primo posto tra i newsmagazines con 2,2 milioni di lettori.

Monica Mondardini (foto Olycom)

Monica Mondardini, ad del Gruppo Espresso (foto Olycom)