Editoria, Notizie di agenzia

24 luglio 2013 | 21:39

Sui giornali on line è lite governo-maggioranza

Fonte: Ansa

(ANSA) Sui siti con contenuto editoriale, cioè i giornali on line, è guerra tra governo e maggioranza. I relatori del testo sulla diffamazione, che sono anche i capigruppo in commissione di Pdl e Pd, rispettivamente Enrico Costa e Walter Verini hanno messo a punto degli emendamenti per estendere le norme della diffamazione anche ai quotidiani on line. Il sottosegretario alla Giustizia Cosimo Maria Ferri ha dato pero’ parere negativo facendo andare su tutte le furie Costa che ha chiesto la sospensione della seduta. ”Il sottosegretario Ferri – è il racconto di Costa – ha dato parere contrario agli emendamenti della maggioranza tra gli applausi dei grillini e di Sel”. Ma ”sinceramente – aggiunge il capogruppo del Pdl – non capisco la sua posizione. Se le norme sulla diffamazione si applicano ai quotidiani perchè non si devono applicare anche alla versione on line degli stessi quotidiani? Sulla carta non si può diffamare su internet sì?”. La seduta della commissione, tra le proteste dei relatori e le acclamazioni dell’opposizione, è stata sospesa e rinviata a domani mattina alle 8. Ma, secondo quanto si apprende, è probabile che il governo riveda la sua posizione visto che il Guardasigilli non sarebbe stato messo al corrente dell’opinione del sottosegretario.(ANSA).