Editoria, Notizie di agenzia

25 luglio 2013 | 11:09

Caltagirone Editore: ricavi nel primo semestre a -11,9%, riduce la perdita

Fonte: Ansa

(ANSA) Caltagirone Editore ha chiuso il primo semestre del 2013 con 89,3 milioni di ricavi, in calo dell’11,9% rispetto allo stesso periodo del 2012, e con una perdita scesa da 11,4 a 3,7 milioni di euro. Lo comunica la società in una nota. I risultati, spiega il gruppo, ”continuano a risentire del cattivo andamento dell’economia nazionale e dei negativi riflessi sul settore editoriale”. Tuttavia nel primo semestre si registra ”una positiva inversione di tendenza” grazie ai ”buoni risultati ottenuti” dal taglio dei costi e dalle ristrutturazioni aziendali. Cosi’ ”dopo cinque trimestri consecutivi con risultati negativi, nel secondo trimestre ”il margine operativo lordo torna a registrare un risultato positivo”. Il margine operativo lordo del semestre, nonostante il trimestre in nero, è rimasto negativo per 2,2 milioni, anche se in ”sostanziale miglioramento” rispetto ai -7,4 milioni del 2012. Il risultato operativo è in rosso per 6,9 milioni (12,9 milioni nel 2012). La posizione finanziaria netta è positiva per 141,9 milioni e si riduce di circa 12,4 milioni rispetto al 31 dicembre scorso a causa del fabbisogno di cassa generato dalla gestione operativa. Il calo del fatturato ha risentito della flessione della raccolta pubblicitaria solo parzialmente bilanciata dall’incremento dei ricavi da vendite (+2,2%) seguito all’aumento del prezzo di vendita delle testate del gruppo. La raccolta pubblicitaria sui quotidiani ha registrato una flessione del 19,2% (più contenuta rispetto al -23,2% del mercato) mentre si conferma in controtendenza la raccolta pubblicitaria su internet (+12,2%) che però registra volumi ancora marginali rispetto al fatturato pubblicitario complessivo. In un contesto ”caratterizzato da una fase fortemente negativa della raccolta pubblicitaria” il gruppo continuerà ”ad attuare una rigorosa politica di controllo e riduzione dei costi”.(ANSA, 24 luglio 2013).

Francesco Gaeetano Caltagirone (foto Olycom)

Il presidente Francesco Gaetano Caltagirone (foto Olycom)