Il Cremlino su Snowden: “Non abbiamo mai consegnato nessuno”

(TMNews) Mosca non consegnerà Edward Snowden agli Stati Uniti e neppure a un altro Paese. Lo ha ribadito Dmitri Peskov, il portavoce di Vladimir Putin, commentando la vicenda dell’ex dipendente Cia che ha chiesto asilo provvisorio a Mosca e di cui gli Usa chiedono con crescente insistenza l’estrazione o la consegna. “Non abbiamo mai consegnato nessuno e non lo faremo”, ha detto il portavoce, rispondendo a una domanda sulla possibilità di consegnare Snowden “a un qualche Paese”. (TmNews, 26 luglio 2013)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Liberare le frequenze sopra i 700 Mhz entro il 2020 dai segnali tv. Le mosse dell’Unione Europea per apire il mercato al 5G